Oggi scrivo così, un po’ di getto, perché queste regole di buon senso che applico da sempre nel mio lavoro mi ritornano sempre in mente ogni volta che qualcuno non le applica nei miei confronti.

  • Non fissare un appuntamento al mattino presto o subito dopo pranzo se sai già di non poter essere puntuale per via del traffico, del ristorante lento o della pausa che va lunga. Gli altri probabilmente cercheranno di essere puntuali a prescindere dei loro impegni. E’ una questione di rispetto.
  • Non rispondere al telefono mentre sei con un altra persona solo per chiedere “è urgente? Posso chiamarti dopo?“, non dai nessun valore aggiunto a chi sta dall’altra parte del telefono ma in compenso rompi il flusso tra te e la persona che ti sta davanti. E’ una questione di rispetto.
  • Impara a gestire il tuo tempo. Se sei sempre in ritardo cronico su qualsiasi appuntamento del tuo calendario a prescindere dall’argomento non hai altre soluzioni. E’ una questione di rispetto (tuo e degli altri).
  • Impara a rispondere alle mail rapidamente almeno per dare un primo feedback di presa in carico e poi pianifica o delega il lavoro di conseguenza.
  • Non convocare una riunione se non hai chiaro in mente quale sia l’obiettivo reale dell’incontro. Le persone si annoieranno, perderanno tempo e la riunione risulterà inutile. E’ una questione di rispetto.
  • Non dire di essere disponibile ad ascoltare per poi continuare a fare quello che stai facendo senza alzare gli occhi dal tuo lavoro. Devi dedicare attenzione vera all’altra persona. E’ una questione di rispetto.
  • Impara ad arrivare preparato agli incontri. Non obbligare qualcuno a fare il solito riassunto delle puntate precedenti solo perché non hai avuto tempo di leggere la documentazione o le mail del caso. E’ una questione di rispetto.
  • Impara a rispondere sempre alle mail, anche solo per ringraziare; non fa male, non infetta e ti qualifica come persona. E’ una questione di rispetto.
  • Impara il valore del lavoro altrui e interrompilo il meno possibile. Se proprio devi farlo cerca di essere preciso in quello che chiedi altrimenti diventa una chiacchierata e non “una cosa al volo” come normalmente cerchi di venderla. E’ una questione di rispetto.
  • Non credere a tutto quello che ti raccontano, questa è già la decima regola…

E tu, quali regole adotti nel tuo lavoro di tutti i giorni?

Buon lavoro a tutti